LE NOSTRE TRADIZIONI

GLI EVENTI DELLA NOSTRA TERRA
sagra1

Sagra degli agrumi

Muravera

La Sagra degli Agrumi di Muravera è un appuntamento imperdibile che segna l’inizio della stagione Turistica nel Territorio del Sarrabus e costituisce un’importante vetrina per tutte le produzioni agrumicole e locali.
I meravigliosi costumi, ricchi di colori, di stoffe preziosamente lavorate a mano, adorni di gioielli preziosi realizzati con la tecnica della filigrana, fanno mostra di sé per le vie di Muravera che, per l’occasione, sono addobbate con tappeti e arazzi multicolori.
Le giornate della sagra prevedono una grande sfilata per la via principale del paese dei gruppi folkloristici provenienti da tutta la Sardegna e le Etnotraccas e le Traccas, carri museo che riproducono gli ambienti della vita agropastorale del passato e i Cavalieri del Sarrabus.
In serata, i gruppi folkloristici danzeranno accompagnati dal suono delle Launeddas, per concludere la giornata con le premiazioni, i balli e con una grande festa nella piazza principale del paese.
Nell’arco dei tre giorni si svolgeranno numerose manifestazioni quali convegni, mostre, e musei itineranti, concorso dei Murales, degustazioni di prodotti tipici e spettacoli folkloristici musicali.
Sfileranno le maschere della Barbagia, saranno allestiti stand dedicati al settore agro alimentare, musica dal vivo e bande musicali.

Festival delle Launeddas

Villaputzu

Il Festival delle Launeddas è un evento che nella scala delle grandi manifestazioni culturali e tradizionali della Sardegna; è considerato unico nel suo genere, sia perchè viene celebrato lo strumento dei sardi, sia perchè si riuniscono rappresentanti delle più grandi scuole di Launeddas.
Nel corso del concerto si assiste ad un momento di grande spessore musicale per il pubblico; insieme alle suonate tradizionali viene dato spazio ad una sezione speciale chiamata “Launeddas oltre i confini” in cui le Launeddas vengono messe a confronto con i generi musicali più vari (Jazz, Blues, World Music) e con i diversi strumenti etnici del Mediterraneo e oltre.

sagra2
resized to width 1000 12/10/2014 23.28.08

Maskaras

Muravera

Protagoniste sono le maschere della tradizione sarda, quelle che fanno paura, quelle che divertono, quelle che rappresentano il cuore millenario dell’isola. Turisti e visitatori potranno assistere ai rituali rappresentati con entusiasmo dai diversi gruppi e partecipare attivamente ad essi. Catturati dai lazzi degli Issohadores di Mamoiada, dipinti in viso con il nero delle maschere dei Thurpos di Orotelli o catturati dai Mamutzones di Samugheo, saranno coinvolti anche loro nei rituali carnevaleschi sardi. Chiuderanno la sfilata i Tamburini e Trombettieri della Sartiglia di Oristano, ma il suono delle campane continuerà ad echeggiare per le vie del paese sino a tarda notte. Dismesse le maschere i componenti dei gruppi, come di consueto, risponderanno alle curiosità dei turisti spiegando loro il valore di questa tradizione e la sua origine.

Nodas

Muravera

La grande kermesse del folklore dedicata alla musica e alla danza tradizionale, conosciuta anche come Sciampitta, si svolge nella entrale Piazza Europa, dove gruppi folk provenienti da tutto il mondo, si alternano con quelli locali esibendosi in canti e balli tradizionali. Questa manifestazione folkloristica permette ai visitatori di avvicinarsi non solo alle antiche tradizioni del Sarrabus ma a quelle di tutto il mondo. I suoni e i colori hanno fatto diventare Nodas un appuntamento classico per l’estate, infatti Muravera è animata dalla presenza dei gruppi stranieri che arrivano da tutto il mondo.

Qualunque sia l’occasione che ti porta a venire a Costa Rei, che tu venga per una vacanza estiva o un fine settimana, ti consigliamo di contattarci per una vasta scelta di case vacanza.

sagra5